Home In evidenza Coronavirus, occhio alle truffe

Coronavirus, occhio alle truffe

RAVENNA – In arrivo, dopo l’emergenza Coronavirus, anche le prime truffe a domicilio. La Polizia Locale della Bassa Romagna ha infatti diffuso sulla sua pagina Facebook una nota dove informa tutti i cittadini “che non è in corso alcuna attività di controllo sanitario o di altro genere a domicilio.”
E aggiunge: “Non fidatevi di chi chiama o si presenta a domicilio per controlli o verifiche sanitarie di qualsiasi genere, qualora si venisse contattati per iniziative di questo tipo si tratta quasi sicuramente di un tentativo di truffa. Si prega pertanto di segnalarlo al numero emergenze della Polizia Locale 800 072525 o chiamare il 112”.

Must Read

Mascherine, quale usare? Vademecum del Ministero

Il Ministero dell'Interno ha divulgato un  “Vademecum sull' utilizzo delle mascherine” predisposto da un’agenzia formativa accreditata della regione Piemonte da divulgare a...

Coronavirus, in Liguria volano i droni

Proseguono i controlli della polizia municipale di Diano Marina, che vigila sul rispetto del decreto del governo che impone la quarantena in...

"Coronavirus, sicurezza dei vigili urbani a rischio"

FIRENZE - Nonostante siamo in piena emergenza Coronavirus “continuano a mancare i dispositivi di protezione individuale per la Polizia Municipale del Comune...

Videosorveglianza, le linee guida Ue

Annamaria Villafrate per Studio Cataldi affronta il tema della Videosorveglianza e nello specifico quali siano le linee guida dell'Unione Europea in merito...

Decreto Cura Italia, spiegato articolo per articolo

Simone Chiarelli spiega articolo per articolo il Decreto "Cura Italia" - D.L. 17/3/2020 n. 18 . Chiarelli è dirigente del Comune...